Premio Internazionale Leonardo da Vinci

banner_leonardo2016 (1)

17 marzo 2016 Ore 14.30

Sala B – Padiglione 7

PalaCassa Centro Congressi

Fiere di Parma – MECSPE

Seguira’ un rinfresco

Si prega di confermare la partecipazione.


Il Premio Internazionale Leonardo da Vinci, per l’edizione 2016 verra’ conferito a:

Aldo Costa

Una vita dedicata a due grandi passioni, la progettazione e le auto da competizione.

Una brillante carriera: Abarth, Minardi, Ferrari e ultimamente ricopre con successo il ruolo di Engineering Director in Mercedes GP.

Ha progettato e sviluppato 23 vetture di F1 e ha partecipato ai progetti di altre 7 vetture (Rally, LeMans e F1) contribuendo inoltre alla conquista di 8 titoli costruttori e 6 mondiali piloti in Ferrari e 2 titoli costruttori e 2 mondiali piloti in Mercedes.

Team di progettisti dell’azienda Arburg

Ideatori del sistema Freeformer , un processo innovativo di formatura libera delle materie plastiche che consiste nel coniugare la stampa 3D con la possibilità di utilizzare granuli di plastica tradizionali, decisamente più economici dei materiali specifici per le tecnologie additive e facilmente reperibili sul mercato.

Finmeccanica Divisione Elicotteri (ex Agusta Westland)

Terzo produttore al mondo in questo settore, offre un’ampia gamma di capacità elicotteristica con prodotti di ultima generazione in tutte le principali categorie (MTOW), per applicazioni civili e militari.

La Divisione Elicotteri di Finmeccanica ha quasi 13.000 addetti dislocati in tutto il mondo con un modello di azienda strutturato a rete con diversi stabilimenti produttori di segmenti fondamentali dell’elicottero.

Premio all’innovazione: Vittoria

Un’azienda che ha colto un’opportunità per creare qualcosa di nuovo nel mondo della bicicletta introducendo sul mercato un mix tra due innovazioni uniche: l’applicazione del grafene e l’utilizzo di 4 mescole (4C), una combinazione che ha permesso di rinforzare le coperture dei pneumatici, rendendole al contempo più flessibili e longeve, sia nella gamma strada che fuoristrada.

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *